Comune di Sanza (SA)

Avviso d'asta pubblica per la vendita del materiale legnoso ritraibile dal bosco denominato "CENTAURINO" particella n. 120 (anno 2007) del P.A.F. - Importo a base d'asta = € 15.966,00. IV ESPERIMENTO

Stemma Comune di Sanza
Comune di Sanza
Notizie
Home Page » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
Immagini
18-05-2018
Avviso d'asta pubblica per la vendita del materiale legnoso ritraibile dal bosco denominato "CENTAURINO" particella n. 120 (anno 2007) del P.A.F. - Importo a base d'asta = € 15.966,00. IV ESPERIMENTO
 
Logo

A V V I S O D’A S T A
OGGETTO: Avviso d’asta pubblica per la vendita del materiale legnoso ritraibile dal bosco denominato “CENTAURINO” particella n. 120 (anno2007) del P.A.F. - Importo a base d’asta = € 15.966,00. IV ESPERIMENTO
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
In esecuzione della Determinazione n. 250 del 11/10/2017, del Responsabile dell’U.T.C.-LL-PP. con la quale è stata indetta l’asta ad evidenza pubblica, per la vendita del
materiale legnoso ritraibile dal bosco ceduo comunale denominato “CENTAURINO” particella n. 120 (anno 2007) del P.A.F., esecutiva ai sensi di legge,
R E N D E N O T O
 Che il giorno 13/06/2018 alle ore 10:00, nella Casa Comunale, dinanzi a questo Responsabile del Servizio e Presidente della gara, sarà tenuta l’asta pubblica a termini
normali con offerte segrete in aumento ed aggiudicazione definitiva ad unico incanto ai sensi dell’art. 73 lett. c) del regolamento di Contabilità Generale dello Stato
approvato con R.D. n. 827 del 23.5.1924 e successive modificazioni, per la vendita del materiale legnoso ritraibile dal bosco denominato “CENTAURINO” particella n.
120 (anno 2007) del P.A.F. Il prezzo a base d’asta è il seguente: € 15.966,00.
* L’aggiudicatario dovrà pagare il prezzo di aggiudicazione in valuta legale al Tesoriere dell’Ente nel seguente modo:
1. almeno un 1/3(un terzo) alla stipula del contratto di vendita, dal quale sarà dal quale dovrà essere detratto il 10% di aggiudicazione;
2. almeno un 1/3(un terzo) al 50% delle operazioni di taglio del bosco;
3. Il saldo con la comunicazione di fine lavori, presentando a garanzia del pagamento della seconda e della terza tranche apposita polizza
fidejussoria a garanzia;
4. La polizza deve essere presentata al momento della stipula del contratto e avere la durata delle operazioni di taglio.
* Il contratto è a corpo e dovrà essere stipulato entro 10 (dieci) giorni dall’apposito invito dell’Ente.
*L’I.V.A. dovrà essere corrisposta come per legge.
* Il taglio delle piante dovrà essere terminato entro anni Due (mesi Ventiquattro) dalla data della consegna e lo sgombero del materiale legnoso e dei rifiuti della lavorazione
entro lo stesso periodo di tempo della data stessa salvo eventuali proroghe e secondo le prescrizioni dettate e riportate nel Decreto Dirigenziale n. 39 del 11/06/2014 del
Settore Tutele Ambiente della Regione Campania;
 I concorrenti che intendono partecipare alla gara dovranno far pervenire, a pena di esclusione, a mezzo di raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di
recapito autorizzata, in plico sigillato con ceralacca, indirizzato al COMUNE di SANZA via XXIV Maggio C.a.p. 84030 – (Provincia di Salerno), entro le ore 12:00 del
giorno feriale precedente a quello di gara (12/06/2018), è altresì facoltà dei concorrenti la consegna a mano, durante le ore di apertura al pubblico, dalle ore
09:00 alle ore 12:00 dei giorni feriali, escluso il sabato, entro il suddetto termine perentorio (12/06/2018), all’ufficio protocollo della stazione appaltante, che in
tal caso ne rilascerà ricevuta un plico sigillato con ceralacca, controfirmato sui lembi di chiusura, contenenti i documenti appresso indicati.
 Si avverte che oltre il termine del (12/06/2018), non resta valida altra offerta, anche se sostitutiva od aggiuntiva ad offerta precedente, non si farà luogo a gara di
miglioria e non sarà consentito, in sede di gara, la presentazione di altra offerta.
* Sul plico sigillato e controfirmato dovrà essere apposta la seguente dicitura: “Offerta per la gara del giorno 13/06/2018 relativa alla utilizzazione del bosco
denominato “Centaurino” particella n. 120 (anno 2007) del P.A.F., oltre alla esatta indicazione del mittente.
Il plico debitamente sigillato con ceralacca e controfirmato sui lembi di chiusura, deve contenere al suo interno due buste, a loro volta sigillate con ceralacca timbrate e
controfirmate sui lembi di chiusura, recanti l’intestazione del mittente e la dicitura, rispettivamente Busta “A- Documentazione” e Busta “B-Offerta economica”, nella busta
“A-Documentazione”, devono essere contenuti, pena la esclusione, i seguenti documenti:
1. Istanza di ammissione alla gara e dichiarazione unica in carta semplice (redatta preferibilmente secondo l’allegato modello — All. 1) contenente gli estremi di
identificazione del concorrente e le generalità complete del firmatario dell’offerta. Detta istanza, sottoscritta dall’offerente (a pena di esclusione) e alla quale sarà
allegata copia fotostatica di un valido documento d’identità (a pena di esclusione) dovrà, altresì, contenere una dichiarazione in cui si attesta quanto segue:
a. Che l’impresa è iscritta alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per attività boschive.
b. Che l’impresa è iscritta all’Albo della Regione Campania delle ditte boschive con l’indicazione del numero e della categoria.
c. Che l’impresa è in possesso dei requisiti previsti per legge, con particolare riferimento alla tutela e sicurezza sul lavoro, attuando il pieno rispetto delle norme
previste per la sicurezza e la salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro sancite dal D.lgs. 30 Aprile 2008, nr. 81 e ss.mmn.ii.
d. Di essersi recato sul luogo ove deve eseguirsi l’utilizzazione e di aver preso visione delle condizioni locali, di tutte le circostanze generali e particolari relative
all’utilizzazione stessa nonché del relativo Capitolato d’oneri e di accettare, senza condizioni o riserva alcuna, tutte le norme e disposizioni contenute nel bando di
gara, nel progetto di taglio e nel capitolato d’ oneri.
e. Di impegnarsi a mantenere valida l’offerta fino a 180 giorni dopo l’aggiudicazione provvisoria e a versare il prezzo offerto nei modi e nei tempi previsti dal
Capitolato d’oneri.
f. Di impegnarsi, nell’ipotesi di revoca dell’aggiudicazione, per motivi di ordine superiore, che nulla avrà a pretendere dall’Ente, a titolo di rimborso o risarcimento,
per la mancata stipula del contratto.
g. Che l’impresa è in regola con i versamenti previdenziali ed assicurativi.
h. Che l’impresa gode il pieno e libero esercizio dei propri diritti e non si trova in stato di fallimento, di liquidazione, dì cessazione d’attività, di regolamento
giudiziario o di concordato preventivo o in ogni altra situazione assimilabile, non ha in corso una procedura di dichiarazione di fallimento, di amministrazione
controllata, di concordato preventivo o ogni altra procedura della stessa natura, non versa in stato di sospensione o cessazione dell’attività commerciale e che
nessuna di tali procedure si è verificata, a carico dell’impresa, nell’ ultimo quinquennio.
i. Che l’impresa non si trova in alcuna delle condizioni di esclusione dalla contrattazione con le pubbliche amministrazioni, ai sensi dell’art. 120 e seguenti della
legge 24/01/1981, n. 689 e ss.mmii.
j. Che a carico del titolare (se l’offerta è presentata da ditta individuale) di tutti i soci (se l’offerta è presentata da società in nome collettivo e in accomandita
semplice) di tutti gli amministratori (se l’offerta è presentata da altri tipi di società) non è mai stata pronunciata una condanna con sentenza passata in giudicato,
per qualsiasi reato che incida sulla moralità professionale e non è pendente alcun procedimento per l’applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all’art.
3 della legge 27/12/1956, n. 1423.
k. Di essere in regola con la normativa i cui alla legge n 726/82 e con legge n° 936/82 o dichiarazione del concorrente che nulla osta ai fini dell’art. 10 della legge
31/05/1965, n. 575, e che pertanto l’impresa non è stata temporaneamente esclusa dalla presentazione di offerte in pubblici incanti e che non sussistono cause di
divieto o di sospensione dei procedimenti indicati nell’allegato 3. del D. Lgs. agosto 1994, n° 490 nei suoi confronti, nei confronti dei soci amministratori (ove
trattasi di società) e nei confronti dei familiari degli stessi soggetti, anche di fatto conviventi.
2. Quietanza rilasciata dal Tesoriere comunale (Banca di Credito Cooperativo di Sassano), comprovante l’effettuato deposito provvisorio di € 1.596,60, pari al 10% del
prezzo di stima posto a base d’asta. Tale quietanza può essere sostituita da Assegno Circolare non trasferibile intestato al Comune di Sanza. Tale deposito servirà a
garanzia dell’offerta ed a pagare le spese di aggiudicazione, di contratto, di consegna di martellata, di misurazione, di rilievi, controlli e di collaudo che sono tutte a carico
del deliberatario.
La busta “B - Offerta Economica” sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura, deve contenere, pena la esclusione, l’offerta redatta su carta legale o resa legale del valore
corrente (redatta preferibilmente secondo il modello allegato - All. 2), con l’indicazione dell’aumento in valore assoluto sul prezzo a base d’asta, sottoscritta, con firma leggibile
e per esteso, dal legale rappresentante della ditta.
* Si avvertono le ditte partecipanti che sarà escluso dalla gara il plico contenente la busta “A - documentazione” e la busta “B - Offerta Economica” non sigillato con
ceralacca e/o non controfirmato sui lembi di chiusura.
*Sarà, altresì, escluso dalla gara il plico non pervenuto, per qualsiasi ragione, entro il termine prescritto o sul quale non sia apposto il nominativo del mittente e/o l’oggetto
della gara. Comporterà, inoltre, la esclusione dalla gara la mancata o incompleta presentazione dei documenti richiesti.
%
* Resta inteso che il recapito del plico è ad esclusivo rischio del mittente ed ove per qualsiasi motivo il plico stesso non giunga a destinazione in tempo utile, nulla si avrà a
pretendere dall’amministrazione.
* Ai sensi dell’art. 69 del regolamento sulla contabilità generale dello Stato del 23 maggio 1924, n. 827 e successive modificazioni, si procederà all’aggiudicazione anche nel
caso di una sola offerta valida.
* E’ vietata la cessione, parziale o totale, del contratto ed ogni forma di subappalto senza la preventiva autorizzazione dell’Amministrazione comunale.
* Al momento della stipula del contratto, entro dieci giorni dalla richiesta dell’Ente, l’aggiudicatario dovrà presentare all’Ente:
 Cauzione definitiva nei modi e nelle forme di legge a garanzia dell’esatta esecuzione degli obblighi contrattuali nella misura del 10% dell’importo del contratto;
 Polizza di assicurazione, una polizza di assicurazione, che assicuri l’Ente stazione appaltante, contro la responsabilità civile per danni causati a terzi nel
corso dell’esecuzione della lavorazioni di taglio, per un massimale di € 500.000,00 (euro Cinquecentomila/00). La copertura assicurativa decorre dalla
data di consegna del bosco interessato al taglio e cessa alla data di emissione del certificato di collaudo provvisorio o al termine delle operazioni di
taglio certificate dallo U.O.D. Servizio Territoriale Provinciale di Salerno, con il verbale di riscontro finale .
*In caso di offerte uguali si procederà all’aggiudicazione a norma dell’art. 77 del R.D. 23.05.1924, n. 827.
*Il Presidente di gara si riserva la facoltà di non far luogo alla gara stessa e di prorogarne la data, dandone, comunque comunicazione ai concorrenti senza che gli stessi
possono accampare alcuna pretesa al riguardo.
*Non possono essere ammessi a gara:
a) Coloro che abbiano in corso con l’Ente proprietario contestazioni per altri contratti del genere, o che si trovino comunque in causa con l’Ente stesso per qualsiasi
motivo;
b) Coloro che non abbiano corrisposto al detto Ente le somme dovute in base alla liquidazione di precedenti verbali di collaudo o di altre vendite.
* L’Ente appaltante e per esso il presidente di gara, si riserva la piena insindacabile facoltà di escludere dall’asta i concorrenti per i quali ricorrono i motivi di incompatibilità di
cui innanzi, senza che gli esclusi abbiano diritto ad indennizzo di sorta.
*In caso di ritardo decorrono a favore dell’Ente proprietario gli interessi legali sulle somme non pagate interessi che saranno liquidati in sede di collaudo. Qualora poi il ritardo
durasse oltre un mese, l’Ente stesso potrà procedere alla rescissione del contratto con le modalità stabilite dal Capitolato d’Oneri.
*Per quanto non previsto dal presente avviso si rinvia alle norme sulla contabilità dello Stato, alle norme e condizioni contenute nel verbale di assegno e stima e nel relativo
Capitolato d’Oneri approvato e redatto ai sensi della Legge Regionale n. 13 del 28 febbraio 1987, ed integrato ai sensi della L.R.n.11/96 .
*A conclusione delle procedure di gara, si procederà al controllo della veridicità delle dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà o di certificazione, come disposto dalle vigente
normativa;
Ai sensi del combinato disposto degli art . 10, comma 1 e 2, della legge n. 675/96 e ss.mm.ii., in ordine al procedimento instaurato da questo bando si informa che:
a)le finalità cui sono destinati i dati raccolti ineriscono alla esclusiva realizzazione di quanto previsto in oggetto;
b)le modalità del trattamento ineriscono a compiti istituzionali dell’Amministrazione Comunale;
c)il conferimento dei dati ha natura di onere:
— per i documenti da presentare ai fini della partecipazione, il concorrente, se intende partecipare alla gara in oggetto è tenuto a rendere i dati e la documentazione
richiesta dal presente bando, pena l’esclusione;
— per i documenti da presentare ai tini dell’aggiudicazione e della conclusione del contratto, la ditta che non presenterà i documenti o non tornirà i dati richiesti si
intenderà decaduta dall’ aggiudicazione;
d) i dati raccolti potranno essere oggetto di comunicazione:
— al personale dipendente dell’Ente responsabile in tutto o in parte del procedimento e comunale in esso coinvolto per ragioni di servizio;
— ai concorrenti che partecipano alla seduta pubblica di gara, prevista per il giorno 13/06/2018 , ed a tutti gli altri soggetti aventi titolo, ai sensi della legge 241/90;
e) il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e comunque nel rispetto del disposto legislativo;
f) soggetto attivo della raccolta dei dati è l’Amministrazione comunale;
g) i diritti spettanti all’interessato sono quelli di cui all’art. 13 della legge 675/96 e successive modificazioni, alla quale si rinvia.
Il concorrente, partecipando alla gara, dichiara di conoscere e di accettare le modalità di trattamento, raccolta e comunicazioni innanzi menzionate.
Ai sensi della Legge n° 241/90, si rende noto che responsabile del procedimento di gara è il Responsabile dell’U.T.C. LL-PP- geom. VIGLIETTA Giuseppe.
* Presso l’Ufficio Tecnico, nei giorni feriali e nelle ore di ufficio, sono visibili tutti gli atti da cui si può avere cognizione delle condizioni di vendita.

SANZA, lì 18/05/2018

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
Geom. VGLIETTA Giuseppe

 


Notizie e Comunicati correlati

Lampade Votive
30-11-2018
Prot. 6309 del 30/11/2018 Avviso PubblicoSi avvisano gli utenti ....
Logo
21-11-2018
OGGETTO: Ordinanza contingibile e urgente art. 54 del D.Lgs. ....
Libri di testo
15-10-2018
CONTRIBUTI PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO Sc. SECONDARIA A.S.2018/2019Si ....
Servizio Civile Universale
04-09-2018
Avviso di selezione per n° 20 Volontari di Servizio Civile ....
Loculi
29-06-2018
Prot. n. 3670 lì, 28/06/2018 Avviso PubblicoIn esecuzione ....
CIE
28-06-2018
Dallo scorso 25 giugno l’Ufficio Servizi Demografici è ....
Logo
23-04-2018
AVVISO TARI 2018Si avvisa la cittadinanza che nei prossimi giorni ....
Logo
05-04-2018
SERVIZIO AMMINISTRATIVO-TRIBUTI SUAP Prot. 1883 05.4.2018 SI ....
Logo
22-03-2018
Convocazione Consiglio Comunale in sessione Ordinaria Convocazione ....
Elettorale
05-03-2018
Elezioni politiche del 4 marzo 2018 Risultati finali scrutini ....
Lampade Votive
16-01-2018
Prot. 311 del 16/01/2018 Avviso Pubblico Si avvisano gli utenti ....
Logo
21-12-2017
SERVIZIO AMMINISTRATIVO FORUM DEI GIOVANI ELEZIONE DEI MEMBRI ....
Logo
07-12-2017
AVVISO PER I CITTADINI ALL’ESTERO VARIAZIONE DEL CODICE ....
Logo
05-12-2017
SERVIZIO AMMINISTRATIVO FORUM DEI GIOVANI ELEZIONE DEI MEMBRI ....
Logo
20-06-2017
Convocazione Consiglio Comunale in sessione Ordinaria Ulteriori ....
Elettorale
12-06-2017
LISTA n 1 CambiaMenti per Sanza VOTI TOTALI 1113 Voti con preferenza ....
Lampade Votive
05-06-2017
Prot. n. 2826 del 01/06/2017 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della ....
Elettorale
15-05-2017
ELEZIONI AMMINISTRATIVE DELL' 11 GIUGNO 2017 LISTE E PROGRAMMI ....
Logo
24-04-2017
FIDA PASCOLO 2017 Con deliberazione di C.C. n. 06 del 17 gennaio ....
Logo
28-03-2017
AIUTI ALIMENTARI 2017Si avvisa che sul sito www.comune.sanza.sa.it ....
Logo
21-03-2017
Seduta Consiglio Comunale del 23 marzo 2017. Integrazione ordine ....
Logo
07-03-2017
Prot. 483 del 30 gennaio 2017 COPIA DECRETO N. 1 DEL 30-01-2017 Oggetto: ....
Cure Termali
08-02-2017
CURE TERMALI MAGGIO 2017 STABILIMENTO VULPACCHIO DI CONTURSI ....
Scuole Chiuse
17-01-2017
ORDINANZA SINDACALE N. 6 DEL 17-01-2017 Proroga chiusura scuole ....
Scuole Chiuse
12-01-2017
ORDINANZA SINDACALE N. 4 DEL 12-01-2017 Proroga chiusura scuola ....
Scuole Chiuse
11-01-2017
ORDINANZA SINDACALE N. 3 DEL 11-01-2017 Oggetto: Proroga chiusura ....
Scuole Chiuse
10-01-2017
ORDINANZA SINDACALE N. 2 DEL 10-01-2017 Oggetto: Proroga chiusura ....
Scuole Chiuse
09-01-2017
ORDINANZA SINDACALE N. 1 DEL 09-01-2017 Oggetto: ORDINANZA PER ....
Lampade Votive
09-01-2017
Avviso PubblicoSi avvisano gli utenti che è in riscossione ....
Logo
27-12-2016
Avviso pubblico: Sorgenti in secca, uso razionalizzato dell' ....
Buone Feste 2015
22-12-2016
Cari Sanzesi A pochi giorni dalla fine del 2016, poche righe ....
Servizio Civile
15-12-2016
SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Progetto LUNA PARK SCORRIMENTO GRADUARORIASi ....
Scuola Media
14-09-2016
In un clima di festa, alla presenza del Vescovo della Diocesi ....
Scuola Media
10-09-2016
Il sindaco di Sanza Francesco De Mieri e l’amministrazione ....
Logo
04-08-2016
Avviso Pubblico Locazione Terreni Comunali coltivabili per uso ....
Logo
29-07-2016
Avviso di aggiornamento del codice IBAN del Comune di Sanza (SA) Si ....
Logo
29-07-2016
*AVVISO PER I CITTADINI ALL’ESTERO* ATTENZIONE : VARIAZIONE ....
Alternanza scuola lavoro
26-07-2016
Il punto di vista del tutor aziendale e dei giovani tirocinantiIl ....
Logo
22-07-2016
Convocazione Consiglio Comunale
Logo
06-06-2016
AVVISO PUBBLICO APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO ....
Logo
03-06-2016
AVVISO APPROVAZIONE BILANCIO ESERCIZIO FINANZIARIO 2016-2017-2018 SI ....
Logo
25-05-2016
E' stato aggiornato l'elenco delle strutture ricettive presenti ....
Logo
18-04-2016
Esito Referendum Abrogativo del 17 aprile 2016
Logo
18-04-2016
Dichiarazione di avvenuta manutenzione Impianti Termici 2016-2017Norme ....
Logo
24-03-2016
Referendum 17 aprile, l'elenco degli scrutatori sorteggiati La ....
Logo
23-03-2016
AVVISO PUBBLICO PER AGGIORNAMENTO PIANO ANTICORRUZIONE E PIANO ....
Logo
10-03-2016
Sanza. Accelerazione della spesa: il comune interroga la Regione.Un’interrogazione ....
IUC
29-01-2016
NOVITA’ IUC 2016Si avvisa la cittadinanza che con la Legge ....
Servizio Civile
11-12-2015
SERVIZIO CIVILE “LA SOCIETA’ DELL’ALLEGRIA”Si ....
Servizio Civile
11-12-2015
AVVISO PER I GIOVANI ISCRITTI A cliclavoro.lavorocampania.it ....
IUC
10-12-2015
IUC – SCADENZA SALDO 2015 TARI – Tassa RifiutiSCADENZA ....
Logo
20-10-2015
Avviso PubblicoIn esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale ....
Logo
07-10-2015
Avviso Scrutatori dei seggi elettorali Aggiornamento dell'Albo ....
Logo
25-09-2015
Aggiornamento albo delle persone idonee all'Ufficio di presidente ....
Trasporto Scolastico
07-09-2015
SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICOSi avvisa che dal 1 SETTEMBRE è ....
Logo
28-08-2015
AVVISO APPROVAZIONE BILANCIO ESERCIZIO FINANZIARIO 2015SI INFORMA ....
Logo
27-08-2015
IL SINDACO porta a conoscenza della cittadinanza che il CONSORZIO ....
Logo
21-08-2015
GARA AFFIDAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA AA.SS. 2015/2016 ....
Libri di testo
19-08-2015
CONTRIBUTI PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO SCUOLA SECONDARIA A.S.2014/2015Da ....
Elezioni Regionali
01-06-2015
Elezione del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio ....
IUC
01-06-2015
MODALITA’ DI PAGAMENTO DALL’ESTERO: Quando non è ....
IUC
29-05-2015
IUC - SCADENZE 2015La IUC è l’ Imposta Unica Comunale, ....
Logo
04-05-2015
Approvazione del rendiconto della gestione - Esercizio 2014 Avviso Con ....
Logo
24-04-2015
AVVISO Ravvisata la necessità di provvedere alla convocazione ....
microcredito piccoli comuni
24-04-2015
Si porta a conoscenza che sono stati riaperti i termini di scadenza ....
Campo di calcetto
09-04-2015
Prot. 1604 Sanza, 09/04/2015 OGGETTO: AVVISO DI GARA PER L’AFFIDAMENTO ....
Logo
24-02-2015
Manifestazione di interesse a partecipare al partenariato per ....
Logo
11-02-2015
AVVISO ABILITAZIONE APPALTI PUBBLICI RIVOLTO ALLE IMPRESE E AI ....
Logo
09-02-2015
Nuovo adempimento: Registro delle Fatture.Come già anticipato ....
Logo
02-02-2015
AVVISO PUBBLICOIl Responsabile del Servizio Visto del D.Lgs. ....
Lampade Votive
29-01-2015
Avviso PubblicoSi avvisano gli utenti che è in riscossione ....
Logo
11-12-2014
SALDO IUC 2014 SCADENZA DEL 16 DICEMBRESi avvisano i contribuenti ....
TASI
01-10-2014
Imposta Unica Comunale –IUC- Componente TASI-Tassa sui ....
Logo
16-09-2014
AVVISO SCADENZE TASI e IMUIl Comune di SANZA con deliberazione ....
Logo
25-06-2014
Approvazione del rendiconto della gestione Esercizio 2013Avviso Con ....
IMU
17-06-2014
ACCONTO IMU 2014 SCADUTO IL 16 GIUGNO RAVVEDIMENTO SE NON E’STATO ....
IUC
29-05-2014
Calcolo IUC 2014Anche per il 2014 il Comune di SANZA, in collaborazione ....
Logo
07-03-2014
AVVISO PUBBLICOIl Responsabile del Servizio Visto del D.Lgs. ....
GAL Vallo di Diano
04-02-2014
AVVISO PER LE STRUTTURE RICETTIVE SI RENDE NOTO CHE Il G.A.L. ....
TARES
19-12-2013
AVVISO AI CONTRIBUENTI TARESLa maggiorazione TARES -Quota statale-, ....
TARES
06-12-2013
TARES 2013Si avvisa che sono in arrivo i modelli F24 per il pagamento ....
Logo
03-12-2013
*AVVISO PER I CITTADINI ALL’ESTERO* PAGAMENTO TARES E CANONE ....
Logo
03-10-2013
Avviso - Approvazione bilancio di previsione per l'esercizio ....
TARES
21-09-2013
Comunicato - TARES
Logo
30-08-2013
AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSERISERVATO ALLE ....
Logo
14-08-2013
Un anno di Amministrazione
Censimento popolazione
04-07-2013
Avvio del procedimento di cancellazione dell'anagrafe per irreperibilità ....
IMU
10-06-2013
RAVVEDIMENTO IMU 2012 Si ricorda ai contribuenti che ENTRO IL ....
Legna da ardere
10-06-2013
AVVISO PUBBLIC PER VENDITA LEGNA DA ARDERE LA VENDITA E’ ....
Lampade Votive
04-06-2013
Avviso Pubblico In esecuzione della deliberazione di C.C. n. ....
Premio TRASPARENTE
03-06-2013
SANZA COMUNE VIRTUOSO IL COMUNE DI SANZA E’ STATO PREMIATO ....
IMU
30-05-2013
IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2013 IMUEntro il 17 GIUGNO 2013 ....
Logo
17-05-2013
EFFICIENZA AMMINISTRATIVALA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE HA IL DOVERE ....
5x1000
10-05-2013
Anche per il 2013 i contribuenti possono destinare una quota ....
TARSU
08-03-2013
Pagamento TARSU e Canone Acquedotto "Avviso per i cittadini residenti ....

Eventi correlati

Data: 05-05-2017
Relazione di fine mandato: incontro pubblico
Data: 21-01-2017
NUOVE MODILITA' DI DIFFERENZIAZIONE E PRESENTAZIONE DEL CALENDARIO DI RACCOLTA RIFIUTI

Immagini correlate

Confalone del Comune di Sanza
Logo del Comune di Sanza (SA)

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Sanza (SA) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Contatta il Comune - Mappa del sito - Accessibilità - Responsabile del procedimento di pubblicazione - Posta Elettronica CertificataNote legali - Privacy

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Sanza (SA) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it